fbpx
More
    HomeCronacaScuola/Diplomati magistrali fuori dalle graduatorie, si parte dalla Puglia

    Scuola/Diplomati magistrali fuori dalle graduatorie, si parte dalla Puglia

    Pubblicato

    Malgrado le rassicurazioni giunte dal Ministero dell’istruzione – denuncia il sindacato Anief- dall’Ambito territoriale di Lecce giungono disposizioni negative sui nuovi contratti a tempo determinato da stipulare sino alla fine dell’anno scolastico”. Niente convocazione, dunque, per chi è stato inserito con riserva nelle graduatorie a esaurimento.

    La protesta di decine di maestre della scuola primaria e dell’infanzia è arrivata a Bari lunedì 8 gennaio, con un sit-in davanti alla sede dell’Ufficio scolastico regionale. Le insegnanti si sono mobilitate contro la decisione del Consiglio di Stato di negare ai maestri precari con diploma magistrale conseguito fino al 2001/02 di essere presenti nelle Gae, come invece era stato stabilito da un’altra sentenza qualche anno fa. Nel frattempo i vecchi diplomati magistrali hanno conquistato supplenze, qualcuno anche il ruolo: secondo le stime dei sindacati si tratterebbe di 3mila precari in Puglia. All’indomani della protesta, l’Ufficio scolastico di Lecce ha diffuso una nota indirizzata ai dirigenti scolastici, in merito alla convocazione dei maestri precari dell’infanzia che dovranno sottoscrivere un contratto di supplenza sino al prossimo 30 giugno.

    “Si fa presente che per gli aspiranti inseriti in Gae con riserva non si procedera? alla sottoscrizione di proposta di contratto, in ragione della decisione assunta in adunanza plenaria del Consiglio di Stato -sottolinea Marcello Pacifico dell’Anief- Sta accadendo l’esatto contrario di quello che l’amministrazione ha detto, ovvero che fino all’udienza di merito della vicenda giudiziaria nulla sarebbe cambiato”.

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...

    Segnalazioni….agricole

    In questo spazio abbandonato di un albero non curato, perché aveva bisogno di manutenzione,...

    Potrebbe interessarti

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...