Monte Sant’Angelo /rubano ostie da cappella ospedale

0
235

I carabinieri hanno identificato due minorenni, di 12 e 14 anni, ritenuti autori del furto delle ostie consacrate commesso martedì scorso nella sacrestia della cappella dell’ospedale civile di Monte Sant’Angelo (Foggia).
Stando alla ricostruzione fornita dai militari, nel tardo pomeriggio di ieri un sacerdote ha denunciato ai carabinieri che ignoti nella serata precedente si erano introdotti nella cappella dell’ospedale e, dopo aver forzato il tabernacolo, si erano impossessati di due teche contenenti le ostie consacrate. Attraverso la visione dei filmati delle telecamere di sicurezza, i militari sono riusciti ad identificare i due minorenni autori del furto, entrambi noti alle forze dell’ordine. I militari hanno anche accertato che, sempre all’interno dell’ospedale, i due ragazzini avevano tentato di rubare il denaro contenuto nella cassa del Cup. I due ragazzini sono stati segnalati alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Bari e ai servizi sociali.

GDM

Commenti