Dal Palermo al Foggia: altre sei squadre espulse dal professionismo

0
154

E il Foggia è l’altra squadra reduce dalla serie B (ma era retrocessa in C) esclusa dai campionati professionistici: come successo l’anno scorso ad Avellino, Cesena e Bari, anche Palermo e Foggia dovranno ripartire dalla D, con la speranza di percorrere lo stesso cammino di chi li ha preceduti, oggi tutti in C. Sia il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, che quello di Foggia, Franco Landella, hanno predisposto il bando per affidare le nuove squadre a una società che le iscriva in sovrannumero al campionato di D. Per il Palermo il termine per presentare l’offerta è il 23 luglio, per il Foggia il 16.

Commenti