Margherita di Savoia, uccide il marito con un coltello da cucina dopo una lite: arrestata.

0
194

Una lite tra marito e moglie è finita in tragedia a Margherita di Savoia, in provincia di Barletta-Andria-Trani, nel primo pomeriggio di oggi, martedì 27 agosto, intorno alle 13:30, in via Frontino, nei pressi di piazza Salvatore Russo. La donna, 48 anni, al culmine della discussione dovuta alla loro separazione, avrebbe infatti ucciso il coniuge, 53, con un coltello da cucina e sarebbe già stata fermata dalle forze dell’ordine e portata in caserma. Non sono ancora note le generalità dei due. Stando alle prime informazioni disponibili, l’uomo, durante il litigio, scoppiato nella loro abitazione, avrebbe tentato di scappare scendendo in strada, ma lei lo avrebbe raggiunto sferrando l’attacco che è poi risultato letale al collo. Nonostante l’intervento dei soccorritori del 118, l’uomo è deceduto prima del trasporto in ospedale a causa di una forte emorragia.

Indagini sono in corso per stabilire l’esatta dinamica di quanto successo. Sul luogo dell’omicidio si attende l’arrivo del medico legale e del pm di turno, mentre gli inquirenti stanno eseguendo tutti i rilievi del caso.

Commenti