JAMBOREE ON THE AIR 2019

0
210

In occasione dell’apertura ufficiale a livello mondiale delle attività scout, ricorre il tradizionale evento “Jamboree On The Air” (JOTA) che, giunto alla sua 62^ edizione, si è svolto tra il 18 e il 20 ottobre 2019. Lo JOTA è un’interessante iniziativa che offre agli Scout e alle Guide di tutto il mondo l’opportunità unica – tramite i radioamatori – di potersi incontrare via etere e condividere in tal modo esperienze e progetti. Per tale evento, come già avvenuto in precedenza, presso la sede del Gruppo Scout A.G.E.S.C.I. San Severo 1° (ex istituto Salesiani), con il supporto organizzativo della Comunità Capi, è stata installata una postazione radio a cura di Enrico Maggio IK7YZI e Nicla Ognibene IZ7AUK, soci della Sezione ARI di San Severo IQ7FG, che ha consentito ai partecipanti (lupetti, guide, scout e rover) di collegare ragazzi e ragazze di altri gruppi scout e di vivere insieme un momento entusiasmante dal carattere internazionale. La parte logistica-informatica è stata tenuta dal capo scout Stefano Cota IU7BRH.

Anche quest’anno grazie alla costituzione del Coordinamento Nazionale Radioscout, (www.radioscout.it) e all’amico collega IW0GOA Gabriele, si è ottenuto dal MiSE (Ministero dello sviluppo economico) il nominativo speciale II7JOTA. Nel contempo si è anche provveduto a far pubblicare sul sito AGESCI Puglia un invito rivolto a tutti i gruppi scout per l massima condivisione dell’evento. Sabato mattina 19 ottobre si è installata sul terrazzino della sede scout un dipolo filare per i 40 mt, provvisto di balun 1:1. Nella sede del Clan è stata costituita la postazione radio formata dall’ Rx/tx ICOM 7400 messo a disposizione da IQ7FG e da un mitico Rx/tx Sommerkamp FT901 DM di Stefano IU7BRH, alimentatore 25 A Nissei, accordatore Zetagi, pc portatile collegato al cluster via wi-fi. Nella serata di sabato, non appena iniziate le attività, i ragazzi sono stati riuniti nel locale adibito a shack. È stato spiegato loro lo spirito del Jamboree, le modalità di trasmissione e operative, nonché consegnate numerose copie di Radio Rivista e opuscoli informativi pervenuti direttamente dalla Segreteria Generale dell’A.R.I. di Milano. Sono stati effettuati molti collegamenti fin quanto la propagazione lo ha permesso, trasmessi anche in diretta via streaming tramite i portali “youlive e Associazione Riprese e Foto di Eventi FB: @eventiamatoriali” a cura del socio IZ7MNC Aldo.  Le attività operative in radio sono continuate la domenica mattina 20 ottobre, prevalentemente in 40 mt. Giornata di sole stupendo, buona propagazione nord-sud. Numerose sono state le stazioni (non solo JOTA) collegate, con grande partecipazione da parte dei Lupetti, Guide, Scout, Rover e Capi, che a turno si sono avvicendati dietro al microfono. Nicla IZ7AUK provvedeva contestualmente alla compilazione in diretta delle cartoline QSL controfirmate dai ragazzi e dai capi del gruppo al momento in operatività radio. Le attività sono state accompagnate anche della mascotte del Gruppo JOTA, Brunella, una cagnetta randagia in adozione, che indossava un micro fazzolettone creato per l’occasione. Alle ore 11,00 ci si è messi in ascolto della nota trasmissione Obiettivo DX (Magazine Radio Voce della Speranza su AWR Radio) sui 9610 Khz con uno scanner Yaesu FRG9600 dotato di convertitore per onde corte, dove il mitico conduttore Roberto Scaglione nel salutare i ragazzi presenti, il Coordinamento RS e gli amici della Sezione ARI di San Severo ha esplicato in modo veramente esauriente le attività scout in particolari quelle connesse al settore radiantistico.  Le trasmissioni si sono concluse alle ore 13,00 con somma soddisfazione di tutti i ragazzi e capi; tutti hanno veramente dimostrato anche in questa occasione un forte interesse per l’iniziativa sia da un punto di vista pratico che teorico. Molti sono stati i quesiti postici circa la propagazione, la direttività dei segnali, il funzionamento delle radio, il codice Q e ICAO per lo spelling.

Un sentito ringraziamento va al Cooordinamento Nazionale Radioscout, per il supporto tecnico-logistico dell’evento (ottimo sito con loogbook e mappa stazioni JOTA in tempo reale) alla Comunità Capi del Gruppo A.G.E.S.C.I. San Severo 1° per la gentile disponibilità accordataci, unitamente a tutti i Lupetti, Guide, Scout e Rovers, alla Sezione IQ7FG di San Severo per la gentile collaborazione, alla Segreteria Generale ARI di Milano, al conduttore e alla redazione della trasmissione Obiettivo DX, all’AGESCI Puglia Settore Comunicazioni.

Buona strada a tutti e a risentirci alla prossima edizione del “Jamboree On The Air”.

IK7YZI Enrico Maggio

Radioscout Italia – Puglia

Commenti