COMINCIA LA STAGIONE TEATRALE: MARTEDI’ 12 NOVEMBRE AL VERDI L’ATTIMO FUGGENTE CON ETTORE BASSI.

0
77

Prende avvio il prossimo 12 novembre 2019 – martedì – la stagione teatrale 2019 – 2020 organizzata dall’Amministrazione Comunale – Assessorato alla Cultura, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese.

Al Teatro Comunale Giuseppe Verdi (porta ore 20,30 – sipario ore 21,00) va in scena L’ATTIMO FUGGENTE con Ettore Bassi (STM –ErreTiTeatro30) con il sostegno di Fondazione CRT.

Sul palco anche Mimmo Chianese, Marco Massari, Matteo Vignati, Alessio Ruzzante, Matteo Napoletano, Matteo Sangalli, Leonardo Larini, Edoardo Tagliaferri, Sara Giacci. Regia associata Costanza Filaroni, scene e costumi Maria Carla Ricotti, disegno luci Valerio Tiberi, Emanuele Agliati, disegno fonico Donato Pepe, video Massimiliano Perticari, produttore esecutivo Davide Lenco, regia di MARCO IACOMELLI.

“Devo confessare che, ogni volta che – dichiara il Sindaco avv. Francesco Miglio – mi capita di pensare al grande capolavoro “L’attimo fuggente”, non posso che pensare ai tempi del liceo, ai tempi in cui, affacciandomi alla vita in un momento fondamentale di crescita fisica e spirituale, come è l’adolescenza, era vivo e forte in me il desiderio di comprendere la realtà che mi circondava, desiderio che, grazie a Dio, pur non essendo più un adolescente, mi accompagna ancora nel mio impegno civile e politico.Ho avuto la fortuna di avere insegnanti che, come dice il professor Keating nell’opera, mi hanno incoraggiato a “guardare le cose da angolazioni diverse”. Sono certo che la rappresentazione teatrale avrà il successo che merita. Agli studenti, ai giovani, rinnovo l‘invito del professore Keating: <<Carpe diem, cogliete l’attimo ragazzi, rendete straordinaria la vostra vita>>; ai meno giovani auguro di ricordare i tempi in cui sicuramente hanno saputo far parte della <<setta dei poeti estinti>>, rinnovando l’amore per la vita, per la sua bellezza”.

“Siamo riusciti ancora una volta – aggiunge l’Assessore alla Cultura avv. Celeste Iacovino -, in collaborazione con il Teatro Pubblico Pugliese, a presentare all’esigente pubblico di San Severo, sul palco del Teatro Comunale “Giuseppe Verdi”, la bella opera di Tom Schulman “L’Attimo fuggente”. E ancora una volta, ogni nostro sforzo è teso a rendere fruibile lo spettacolo teatrale, con la magistrale interpretazione di Ettore Bassi, ai giovani ed agli studenti. La stagione teatrale 2019-2020 inizierà, così, all’insegna dell’amore”.

L’Attimo Fuggente è una storia d’Amore. Amore per la poesia, per il libero pensiero, per la vita. Quell’Amore che ci fa aiutare il prossimo a eccellere, non secondo i dettami sociali strutturati e imposti ma seguendo le proprie passioni, pulsioni, slanci magnifici e talvolta irrazionali. Tom Schulman ha scritto una straordinaria storia di legami, di relazioni e di incontri che cambiano gli uomini nel profondo.L’Attimo Fuggente rappresenta ancora oggi, a trent’anni dal debutto cinematografico, una pietra miliare nell’esperienza di migliaia di persone in tutto il mondo. Portare sulla scena la storia dei giovani studenti della Welton Academy e del loro incontro col il professor Keating significa dare nuova vita a questi legami, rinnovando quella esperienza in chi ha forte la memoria della pellicola cinematografica e facendola scoprire a quelle nuove generazioni che, forse, non hanno ancora visto questa storia raccontata sul grande schermo e ancora non sanno “che il potente spettacolo continua, e che tu puoi contribuire con un verso”.

I biglietti sono in vendita presso il botteghino del Teatro Verdi dalle ore 9,30 alle ore 12,30 e dalle ore 18,00 alle ore 20.00.

SAN SEVERO, 7 novembre 2019

l’Addetto Stampa

dott. Michele Princigallo

Commenti