San Severo, scuole elementari ancora chiuse: genitori indignati.

387

Il sindaco Miglio ha annunciato sulla sua bacheca fb che proroghera’ la sospensione della didattica in presenza fino al 22 dicembre, anche per le scuole primarie. Molti genitori hanno subito manifestato la loro indignazione per questa decisione.Qui di seguito alcuni dei commenti: “Il governo ha stabilito da tempo che bisogna adottare la didattica in presenza per elementari e medie. Forse lei non lo sa questo… Mio figlio fà la prima elementare e lei non sa cosa significa per un bimbo così piccolo stare tanto tempo al PC.. Che vergogna che siete. Lei ha deciso di chiudere quelle scuole e nessun altro. “(Margherita D.)“Sindaco per favore riapra la primaria, siamo DISGUSTATI , adesso basta giocare ! siamo anche noi parte dell’Italia e pretendiamo per i nostri figli gli stessi diritti degli altri bimbi!” (Raffaele A.)“Scusi sindaco ma c’è un po’ di confusione: il dpcm non c’entra nulla con la chiusura delle scuole fino alla prima media, che sono garantite anche in zona rossa. Infatti nel resto d’italia i bambini vanno a scuola com’è giusto che sia. A San Severo invece non ci vanno per una sua ordinanza francamente incomprensibile. E mi dispiace molto per i miei amici sanseveresi e per i loro bambini che hanno il sacrosanto diritto di andarci a scuola. (Nicola B.)“E meno male che lei è un avvocato…dovrebbe ben sapere che il dpcm emanato dal governo prevedeva l’apertura delle scuole. Il suo post, mi dispiace, ma è una mal riuscita giustificazione ad un provvedimento che aveva già programmato. Purtroppo per lei non siamo così stupidi!” (Milena C.) “Ma ci prendi proprio per i fondelli? Chiudere fino al 22 dicembre significa che slitta una eventuale apertura direttamente al 7 gennaio, data che il tuo caro amico Emiliano mira già da tempo…Ti rendi conto che i ragazzi che hanno sempre rispettato le regole sono vicini alle depressione?LO STUDIO È UN DIRITTO!VERGOGNA!” (Antonella S.)

Commenti