L’Istituto Superiore di Sanità: nelle scuole solo il 2% dei focolai di coronavirus.

123

L’Istituto Superiore di Sanità ha pubblicato da poco il focus sulla riapertura delle scuole e i casi di Covid-19.Nel rapporto pubblicato su Orizzontescuola si legge che nel periodo dal 31 agosto al 27 dicembre 2020 “si sono verificati in Italia 3.173 focolai in ambito scolastico che rappresentano il 2% del totale dei focolai segnalati a livello nazionale”.Di questa percentuale solo una piccolissima parte ha riguardato le scuole elementari e dell’infanzia.Il documento poi conclude che “Allo stato attuale delle conoscenze le scuole sembrano essere ambienti relativamente sicuri, purché si continui ad adottare una serie di precauzioni ormai consolidate quali indossare la mascherina, lavarsi le mani, ventilare le aule, e si ritiene che il loro ruolo nell’accelerare la trasmissione del coronavirus in Europa sia limitato. L’esperienza di altri Paesi, inoltre, mostra che il mantenimento di un’istruzione scolastica in presenza dipende dal successo delle misure preventive adottate nella comunità più ampia. Quando sono in atto e ampiamente seguite misure di mitigazione sia a scuola che a livello di comunità, le riaperture scolastiche pur contribuendo ad aumentare l’incidenza di COVID-19, causano incrementi contenuti che non provocano una crescita epidemica diffusa”.(fonte : orizzontescuola.it)

Commenti