Batteria sanseverese “sparata” in officina in onore della Madonna nera.

987

Sergio Antonelli, meccanico e devotissimo della nostra Madonna del Soccorso, per onorarla comunque anche quest’anno, ha allestito all’interno della sua autofficina in Via A.D’amico n 8, un’ autentica batteria sanseverese.

Ma non vi allarmate e non fate partire subito gli elicotteri per controllare. Non c’e’ esplosivo dentro le cartucce. L’iniziativa e’ solo simbolica, ma l’abbiamo trovata molto simpatica. E per questo l’abbiamo voluta condividere con voi.

Commenti