San Severo: proteste e momenti di tensione per la disorganizzazione del vaccino day.

867

Oggi a San Severo era previsto il vaccino day, cioè una giornata dove tutti potevano presentarsi per farsi vaccinare. Ma dalle prime ore del mattino è stato subito chiaro che l’evento non era stato organizzato come si doveva. File interminabili di persone, assembramenti, cittadini estenuati, proteste e anche animi che si sono accesi. Era presente un giornalista dell’Attacco che ha cercato di documentare quanto succedeva ed è stato aggredito verbalmente. Dito puntato contro il Comune per la mancanza di organizzazione.

Commenti