Truffa all’Inps, tra gli arrestati il più votato della storia di Monte Sant’Angelo.

65

Questa mattina sono stati messi agli arresti domiciliari Giovanni Dell’Aquilamedico legale componente della commissione per le invalidità presso l’Inps di 60 anni; Antonio Fusillifunzionario amministrativo della locale sede dell’Inps, di 44 anni; Sandro Stanco, dipendente di un locale patronato Caf, di 40 anni. 

Fusilli, fondatore della civica “Monte Riparte” (coalizione Cambiamonte a guida Pd ) è stato campione di consensi a Monte Sant’Angelo nel 2017 quando ottenne quasi 900 voti, un numero impressionante per la città garganica. Il fratello Michele divenne – ed è tuttora – vice del sindaco Pierpaolo d’Arienzo. Antonio fusilli invece si dimise nel 2017. 

Gli arrestati sono ritenuti responsabili, a vario titolo, di diversi episodi di corruzione , falso e truffa ai danni dell’Inps. 

In particolare, si è accertato che in cambio di denaro o altre utilita’ sarebbero state riconosciute invalidita’ o rilasciate attestazioni di idoneita’ lavorativa senza effettuare alcuna visita medica.

(fonte : L’attacco)

Commenti