Miglio mente spudoratamente sulla Tari: è senza vergogna.

15

COMUNICATO STAMPA

Nel comunicato stampa relativo al consiglio comunale di ieri sera, il Sindaco, spudoratamente, si rallegra di non alzare le tariffe Tari grazie a oltre 700 mila euro di sovvenzioni arrivate dallo stato per aiutare i cittadini e imprese durante la pandemia e 500 mila di risorse comunali.

Inutile ribadire ai cittadini che parla senza vergogna.

Ebbene, Invece di usare i fondi per abbassare la Tari, ha usato, nn solo i fondi statali, ma quelli comunali ottenuti attraverso l’aumento Irpef chiesto pochi mesi fa per coprire i buchi economici da lui stesso creati.

Ha raggiunto così il primato nazionale di Unico comune d’Italia ad alzare le tasse in piena pandemia!

Tutti questi soldi sono serviti a mettere una pezza ai disastri di gestione del servizio igiene urbana e a regalare una città impresentabile e vergognosa sotto il profilo del decoro urbano.

Tra il 2018 ed oggi sono stati capaci di far alzare il costo del servizio di oltre un milione di euro.

Lui intanto, incredibilmente, spaccia l’utilizzo dei soldi per coprire quei disastri come buona notizia invece di vergognarsi di non averli utilizzati per abbassare la tassa ai cittadini.

Noi ci chiediamo perché, inoltre, non ha richiesto alla ditta, che svolgeva il servizio fino al mese scorso, i soldi percepiti durante il periodo di lockdown per le parti di servizio non svolto.

Evidentemente chiederemo lumi alla Corte dei Conti per avere risposte serie.

A fronte di una città vestita di sporcizia da capo a piedi e di una tassazione Tari così elevate, il Sindaco e la sua ciurma di naufraghi continuano a mentire e a mistificare gli eventi.

E mentre a Bari Emiliano svolge i consigli regionali in presenza qui, il Sindaco, complice il Presidente del consiglio Ciro Cataneo, continua a fare consigli comunali da remoto nascondendosi alla città e alle sedi deputate per lo svolgimento regolare delle attività sui temi cittadini.

Per questo noi consiglieri del centrodestra non abbiamo partecipato alla farsa di questi consigli comunali in cui evidentemente la maggioranza vuole nascondere le proprie nefandezze politiche e parleremo alla città attraverso gli organi stampa.

La gente sa dove si cela la bugia e dove si dice la verità.

Meditate cittadini.

Questa amministrazione sta affossando lentamente la nostra amata città e mentono dicendo che tutto va bene.

Tutti i consiglieri comunali del centro destra

Commenti