Il leone Metta vince contro tutto e tutti.

102

Di questa tornata elettorale nella nostra provincia forse l’ impresa piu’ impensabile l’ha realizzata il pirotecnico Metta a Cerignola. Infatti il noto avvocato penalista  si e’ ricandidato a sindaco quando chiunque al posto suo avrebbe buttato la spugna. Contro di lui inchieste giudiziarie, i pesanti verdetti della commissione antimafia, una campagna mediatica feroce ed avversari con vaste alleanze . Lui da solo. Ed e’ riuscito in un impresa che all’inizio sembrava impossibile.

E non si e’ trattato solo di politica, ma c’era qualcosa di piu’: la sfida di un uomo che voleva difendere la sua storia personale .Lo ha fatto con la sua instancabile voce , le sue testarde verita’, la sua ironia corrosiva e l’affetto dei cerignolani. Piu’ del 30% lo ha votato al primo turno. Non sappiamo come andra’ a finire il ballottaggio, ma una cosa e’ certa: Metta si e’ dimostrato un autentico leone.

Commenti