Truffa “bonus edilizi”, coinvolti anche professionisti sanseveresi.

3932

Secondo la Procura di Roma si tratta di una truffa da oltre un miliardo di euro. I lavori edilizi non venivano effettuati , ma venivano intascati i relativi bonus . Al centro di questa mega operazione illecita ci sarebbero alcuni commercialisti sanseveresi (M.P. e A.R.) da quanto riportano diverse testate giornalistiche tra cui il Corriere della Sera. Eseguiti nelle ultime ore due maxi sequestri.

Commenti