fbpx
More
    HomeCronacaTricarico: il sindaco continua con LA POLITICA DEGLI ANNUNCI.

    Tricarico: il sindaco continua con LA POLITICA DEGLI ANNUNCI.

    Pubblicato

    Il #Sindaco ha annunciato l’aggiudicazione di un finanziamento da parte del Ministero dell’Interno per la realizzazione di un parcheggio in Piazza Cavallotti.

    Solita enfasi, soliti festeggiamenti.

    Struttura in foto, #Cittadelladellosport, bando del 2011.RIpeto BANDO DEL 2011, e sempre Ministero dell’Interno. Esattamente un anno fa il Sindaco annunciava l’imminente attivazione della struttura. Siamo a gennaio 2022, ancora niente.

    In 7 anni e mezzo, oltre al pallone pressostatico della Palmieri – intitolato inopportunamente al padre – non si è visto nulla di concreto. Questo accade quando non si è in grado di governare adeguatamente la Pubblica Amministrazione.

    In buona sostanza si continuano ad annunciare finanziamenti per opere che non vengono realizzate.

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...

    Segnalazioni….agricole

    In questo spazio abbandonato di un albero non curato, perché aveva bisogno di manutenzione,...

    Potrebbe interessarti

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...