Cerignola, il 31 marzo il convegno conclusivo del progetto “Ragazzi Sprint”L’iniziativa promossa dall’Ambito di Cerignola contro le discriminazioni

0
777

Promuovere l’inclusione sociale, la lotta alla povertà ed ogni forma di discriminazione attraverso attività di informazione, sensibilizzazione, prevenzione e sostegno a minori stranieri non accompagnati. Sono le finalità del progetto “Ragazzi Sprint” promosso dall’Ambito Territoriale di Cerignola in ATS con le cooperative sociali Medtraining, Un Sorriso per Tutti, Di Benedetto. Giovedì 31 marzo 2022, alle ore 18.00, nella Sala Conferenze del Comune di Cerignola si svolgerà il convegno conclusivo “Destinazione… Futuro!”, che ha la finalità di illustrare i risultati e le esperienze maturate attraverso l’iniziativa finanziata tramite l’Avviso Pubblico Discrimination Free Puglia, con cui la Regione Puglia punta alla realizzazione di interventi di contrasto alle discriminazioni di ogni tipo. 

“Ragazzi Sprint” ha avuto come destinatari minori stranieri non accompagnati residenti nell’Ambito Territoriale di Cerignola, che attraverso il progetto sono stati avviati in diversi percorsi di formazione: alfabetizzazione e apprendimento della lingua italiana, alfabetizzazione digitale, corso per educatori animatori sportivi.
Al convegno prenderanno parte: Maria Dibisceglia, vice-sindaco del Comune di Cerignola; Marcello Colopi, cooperativa Di Benedetto; Giovanni Papagni, cooperativa Un sorriso per tutti; Imed Daas, mediatore esperto cooperativa Medtraining; Marina Angiuli, avvocato socia Associazione Studi Giuridici Immigrazione. Durante il convegno si terrà la presentazione del Report di Ricerca del progetto “Come ali di farfalla”. 

Commenti