fbpx
More
    HomeCronacaCerignola/stato arrestato per atti persecutori/con delle forbici in pugno tentava di aggredire...

    Cerignola/stato arrestato per atti persecutori/con delle forbici in pugno tentava di aggredire la sua ex compagna

    Pubblicato

    I Carabinieri del Comando Provinciale di Foggia, con il supporto dei colleghi di rinforzo della C.I.O., del Battaglione Puglia e degli Squadroni Eliportati Cacciatori, nei giorni della Vigilia, di Natale e di Santo Stefano, hanno svolto dei servizi straordinari di controllo del territorio per assicurare ai cittadini un periodo Natalizio sicuro e tranquillo.

    A Cerignola è stato arrestato DILISO SAVERIO, cl. ’79, per atti persecutori.

    L’uomo veniva bloccato sulla pubblica via, dopo una richiesta di aiuto da parte della ex compagna, mentre con delle forbici in pugno tentava di aggredire la donna, venendo sottoposto agli arresti domiciliari.

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...

    Segnalazioni….agricole

    In questo spazio abbandonato di un albero non curato, perché aveva bisogno di manutenzione,...

    Potrebbe interessarti

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...