fbpx
More
    HomeL'Amministrazione MIGLIO SDERLENGA DAMONE Boicotta 8^ Edizione di San Severo Expo...

    L’Amministrazione MIGLIO SDERLENGA DAMONE Boicotta 8^ Edizione di San Severo Expo Campionaria dell’Alto Tavoliere

    Pubblicato

    Studio Legale Casale

    Carissimi cittadini
    ci sentiamo in dovere di mettere a conoscenza tutti della miseria di questa amministrazione che ancora una volta ha dimostrato tutta la sua incapacità nell’amministrare San Severo.
    La Fiera San Severo Expo Campionaria dell’Alto Tavoliere, nata nel 2006, riscontrò un grande successo di visitatori e di aziende partecipanti. Negli anni a seguire crebbe a tal punto che nel 2009 veniva riconosciuta dalla Regione Puglia come “Fiera Regionale”, unica nella Provincia di Foggia a ricevere tale riconoscimento.
    L’evento continuò fino al 2012, quando arrivò alla sua 7* edizione, ma poi fu bloccato per una serie di ostracismi politici e non.
    Volendo riprendere la tradizione, lo scorso anno, parlando con l’attuale amministrazione o meglio con l’assessore al ramo, il Vice Sindaco Sderlenga, chiedemmo se era possibile far tornare questo grande appuntamento che la città ha tanto amato per ben 7 anni. Con grande entusiasmo ci veniva detto di procedere ed andare avanti con l’organizzazione. Così il 20 ottobre 2017 abbiamo protocollato la richiesta ufficiale per l’autorizzazione e il Patrocinio alla manifestazione. Si precisa cine inviammo richiesta di Patrocinio anche alla Regione Puglia e alla Provincia di Foggia. Circa un mese dopo, infatti, ricevemmo conferma da Regione e Provincia, sulla concessione del Patrocinio alla 8* Fiera San Severo Expo.
    Nel frattempo passano i mesi, ma dalla nostra amministrazione nessuna risposta. Parlando, sempre con l’assessore al ramo Sderlenga, chiediamo notizie sul come muoverci, anche davanti a testimoni, e venivamo tranquillizati con PROMESSE da MARINAIO. “…Non ti preoccupare… vai avanti.certo che si deve fare…”.
    Rassicurati da questo, partiamo con una massiccia campagna pubblicitaria. Contattiamo le aziende di un certo valore che accettano di venire ad esporre nella nostra città dalla Calabria, Sicilia, Umbria, Campania, Puglia; chiudiamo il contratto con un’agenzia di Matera per gli artisti che dovevano essere presenti al taglio del nastro: Antonella Genga e Umberto Sardella dei Mudò. Insomma si preparava una grande edizione.
    Preoccupati per il silenzio assordante, protocolliamo più volte un sollecito per ottenere risposta ufficiale, sia agli uffici preposti (Suap) che al vice sindaco Sderlenga chiedendo di farci sapere se ci avrebbero concesso l’esenzione del suolo pubblico aiutandoci cosi nelle tante spese che la nostra associazione andava in contro, oppure no, e se gentilmente, quindi, potevano darci una RISPOSTA in merito alla nostra richiesta al più breve tempo possibile.
    Come al solito, per mesi, hanno fatto lo scarica barile, tra gli uffici Suap ed il Vice Sindaco, sostenendo ognuno che l’altro doveva approntare la documentazione dovuta. Risultato? Ad oggi e nonostante i tanti solleciti protocollati, NESSUNA RISPOSTA!!!!!!
    Praticamente IL 2 Marzo siamo stati costretti ad ANNULLARE la manifestazione grazie al MENEFREGHISMO TOTALE DELL’AMMINISTRAZIONE E DEGLI UFFICI.
    O meglio, grazie alla loro consuetudine politica di dorè autorizzazioni solo agli ornici degli amici (senio far pagare nulla).
    Addirittura, per alcuni ‘amicipiù stretti’ che fanno vari mercatini, gli uffici Suap non rilasciano nessuna autorizzazione!!!!!!!!!
    Con il risultato, MIRATO, che la nostra amata polizia locale controlla solo chi vuole! Praticamente sono stati fatti e si continuano a fare mercatini TOTALMENTE ABUSIVI senza nessuna AUTORIZZAZIONE, ad esempio in piazza municipio davanti alla sede comunale. E senza alcun controllo, GUARDA CASO, da parte della polizia locale.
    Le famose casette in legno che la nostra amata amministrazione da GRATUITAMENTE alle aziende in occasione della festa Patronale, vengono prese, spendendo un botto di soldi, da aziende allestitrici Baresi nonostante nella nostra città ci siano aziende qualificate che le noleggiano. PERCHE’???? Perché a costoro che fanno altri mercatini e noleggiano casette non si chiede nessuna deumentazione, Dia, Sanitaria o altro….come MAI???????
    Sempre perché amici degli amici???????
    Questa è l’amministrazione MIGLIO – SDERLENGA – D’AMONE che doveva portare il CAMBIAMENTO per il Bene Comune e l’onesta nella nostra città?????? Abbiamo visto il CAMBIAMENTO!!!!!! Ma solo per il bene dei loro amici e probabilmente per loro stessi!
    Speriamo solo che passi velocemente quest’ultimo anno di penitenza per tutti i cittadini ricordandoci bene volti e nomi!!!!!!!!!
    E’ VERGOGNOSO, dico VERGOGNOSO, che questa amministrazione pensi solo a farsi i selfie e farsi notare in buffonate mentre i cittadini soffrono e pagano anche l’aria che si respirano.
    Come associazione no profit, comunque, continueremo a protocollare le nostre richieste per fare qualcosa di buono nella nostra città, perché ne abbiamo il DIRITTO, pagando sempre il dovuto, ma continueremo a controllare, da questo momento in poi, e nel caso a denunciare, tutto quello che la nostra cara amministrazione organizzerà facendo capire ai nostri cari politici che I DIRITTI DEI CITTADINI vanno rispettati non calpestati come fanno continuamente da ben quattro anni questi ciarlatani che si spacciano come grandi amministratori!!!!!
    Associazione Culturale e di Promozione Sociale AMIP Il Presidente

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo: ventitrenne stroncato da un malore durante una partita.

    Purtroppo ieri sera un nostro giovane concittadino, Filippo Cardillo, è morto a seguito di...

    INCIDENTE MORTALE SULLA SS16.TRE SANSEVERESI LE VITTIME.

    Oggi pomeriggio alle ore 16 circa tre sanseveresi hanno perso la vita in un...

    Orrore a San Severo: vermi nella pasta servita ai bambini nella mensa scolastica.

    A denunciarlo oggi è  stata la dirigente scolastica dott.ssa Angela Corvelli del Circolo Didattico “San...

    Il Natale: un’occasione vantaggiosa per la città di San Severo

    Queste proferite sono semplici idee, nulla più, ideate dal sottoscritto a titolo puramente illustrativo....

    Potrebbe interessarti

    San Severo: ventitrenne stroncato da un malore durante una partita.

    Purtroppo ieri sera un nostro giovane concittadino, Filippo Cardillo, è morto a seguito di...

    INCIDENTE MORTALE SULLA SS16.TRE SANSEVERESI LE VITTIME.

    Oggi pomeriggio alle ore 16 circa tre sanseveresi hanno perso la vita in un...

    Orrore a San Severo: vermi nella pasta servita ai bambini nella mensa scolastica.

    A denunciarlo oggi è  stata la dirigente scolastica dott.ssa Angela Corvelli del Circolo Didattico “San...