fbpx
18.9 C
San Severo
venerdì, Dicembre 9, 2022
HomeComunicatiTLC: BOLLETTE A 28 GIORNI, ‘GIORNI GRATIS’ COME RIMBORSO

TLC: BOLLETTE A 28 GIORNI, ‘GIORNI GRATIS’ COME RIMBORSO

SI ATTENDE DECISIONE DEL TAR LAZIO CUI IL CODACONS HA CHIESTO DI ORDINARE RIMBORSI E SOSPENDERE AUMENTO TARIFFE CHE SCATTERA’ AD APRILE

Il Codacons appoggia la proposta dell’Agcom che ha chiesto oggi alle compagnie telefoniche di rimborsare gli utenti per le fatture a 28 giorni attraverso “giorni gratis” in favore dei clienti.
“Sosteniamo la richiesta dell’Agcom perché da un lato consentirà di riconoscere agli utenti gli indennizzi loro spettanti per le pratiche fuorilegge messe in atto dagli operatori, dall’altro permetterà alle società della telefonia di ottemperare ai propri obblighi senza alcuna difficoltà tecnica e in modo del tutto automatico attraverso la posticipazione dell’emissione delle fatture – spiega il presidente Carlo Rienzi – Grazie al meccanismo proposto dall’Agcom le compagnie telefoniche non hanno più scusanti, perché viene meno qualsiasi intoppo burocratico o tecnico per l’elargizione dei rimborsi ai clienti”.
Intanto il Codacons ricorda che sulla questione degli indennizzi si attende la decisione del Tar del Lazio, procedimento nel quale è intervenuta anche l’associazione, in rappresentanza di tutti i consumatori italiani, chiedendo ai giudici non solo di rigettare le richieste degli operatori, ma anche di bloccare gli aumenti delle tariffe che scatteranno il prossimo aprile.

Commenti