fbpx

SAN SEVERO: POLIZIA DI STATO ARRESTA DETENUTO IN FLAGRANZA DI REATO PER DETENZIONE AI FINI DI SPACCIO DI SOSTANZA STUPEFACENTE

Nella giornata di ieri, 10.04 c.a., gli Agenti della Polizia di Stato del Commissariato San Severo, nel corso di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di sostanze stupefacenti, hanno effettuato una perquisizione domiciliare nei confronti di F. L. – classe 1994, sottoposto alla detenzione domiciliare in data 22.11.2017. Il malvivente appena si avvedeva della presenza degli Agenti, con mossa fulminea si liberava di un involucro lanciandolo dalla finestra, la scena non sfuggiva agli occhi degli operatori, che prontamente lo recuperavano in strada.  Detto involucro conteneva:   un bilancino di colore nero, un pezzo di verosimile sostanza stupefacente del peso di gr. 57 del tipo hashish, un coltello con lama intrisa di sostanza stupefacente. La minuziosa perquisizione che seguiva nell’abitazione, ha consentito di rinvenire e sequestrare, ulteriori 483 gr. circa di sostanza stupefacente del tipo hashish, abilmente occultata all’interno dei cassetti dell’armadio della camera da letto.

La grande professionalità dimostrata dagli Agenti della Polizia di Stato ha permesso di raccogliere ulteriori elementi fondamentali ai fini processuali, infatti sono stati sequestrati anche una somma di denaro di 430 euro e due fogli di carta, con l’indicazione di somme di denaro,  un vero e proprio documento contabile attestante l’attività di spaccio messa in atto dal F..

Dopo le formalità di rito il F. è stato associato presso la Casa Circondariale di Foggia disposizione dell’A.G

Altro che potrebbe interessarti

San Severo: bomba nella notte.

Ancora un atto criminale nella nostra citta’. La scorsa notte verso le ore 04:15 in via Morgagni,...

San Severo, chiusa “per furti” la scuola Andrea Pazienza.

È di pochi minuti fa la notizia che la scuola André Pazienza in via Lucera è stata...

“Sopravvivere all’inferno: la mia battaglia contro le molestie sul...

Sono stanca di subire. 😡 Questo è il secondo anno che ricevo molestie sul lavoro da parte...