fbpx
More
    HomeCronacaGIOCHI: CALA GIOCO D’AZZARDO TRA GIOVANI MA È BOOM TRA ADULTI

    GIOCHI: CALA GIOCO D’AZZARDO TRA GIOVANI MA È BOOM TRA ADULTI

    Pubblicato

    MALATI DA GIOCO SONO QUADRUPLICATI IN 10 ANNI. COLPA DI SINDACI E QUESTURE CHE AUTORIZZANO APERTURE SELVAGGE DI SALE SLOT

    IN ARRIVO RAFFICA DI DENUNCE CODACONS CONTRO AMMINISTRAZIONI LOCALI

    Il gioco d’azzardo è e rimane una grave piaga del nostro paese, e troppo poco è stato fatto dalle istituzioni per tutelare i cittadini dal business dei giochi. Lo afferma il Codacons, commentando i dati emersi da uno studio condotto dal Cnr di Pisa.
    “La ricerca rivela che il gioco sarebbe calato tra i giovani, ma al tempo stesso registra una quadruplicazione dei malati da gioco d’azzardo nel nostro paese, il cui numero aumenta dai 100.000 stimati nel 2007 (0,6%) ai 400.000 nel 2017 (2,4%) – spiega il presidente Carlo Rienzi – Una vera e propria emergenza sociale destinata ad aggravarsi nei prossimi anni, considerato che il numero di italiani che hanno giocato d’azzardo almeno una volta è in costante crescita e passa dai 10 milioni del 2014 ai 17 milioni del 2017”.
    “La colpa dell’esplosione del gioco d’azzardo e della ludopatia in Italia è da attribuire a sindaci e questure che autorizzano in modo indiscriminato le aperture di sale slot sul territorio, luoghi pericolosissimi che spuntano in modo selvaggio e invadono le periferie delle città attirando un numero sempre crescente di giocatori – prosegue Rienzi – In tal senso è in arrivo una raffica di denunce del Codacons alle Procure contro le amministrazioni locali, colpevoli di alimentare il gioco e la dipendenza omettendo di limitare le aperure di sale slot, e danneggiando così la salute dei cittadini”.

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    Ospedale: Reparti senza medici. Miglio dia risposte alla città sul suo silenzio. 

    Ancora una volta il nosocomio sanseverese rischia di non poter rispondere alle esigenze del...

    CS Poggio Imperiale, al via le iscrizioni per il Centro Diurno Disabili “Cuore con le ali”

    Poggio Imperiale, al via le iscrizioni per il Centro Diurno Disabili “Cuore con le...

    MOVIMENTO ITALIANO DISABILI: ESTATE 2022 – SPIAGGE PER TUTTI

    Comunicato Stampa Ai nastri di partenza la campagna del Mid “Spiagge per tutti”. Nell’ambito e...

    San Severo, villa comunale: i lavori dovevano finire 8 mesi fa!

    Sempre più infuriati i cittadini di San Severo per lo scandalo della villa comunale,...

    Potrebbe interessarti

    Ospedale: Reparti senza medici. Miglio dia risposte alla città sul suo silenzio. 

    Ancora una volta il nosocomio sanseverese rischia di non poter rispondere alle esigenze del...

    CS Poggio Imperiale, al via le iscrizioni per il Centro Diurno Disabili “Cuore con le ali”

    Poggio Imperiale, al via le iscrizioni per il Centro Diurno Disabili “Cuore con le...

    MOVIMENTO ITALIANO DISABILI: ESTATE 2022 – SPIAGGE PER TUTTI

    Comunicato Stampa Ai nastri di partenza la campagna del Mid “Spiagge per tutti”. Nell’ambito e...