fbpx
More
    HomeCronacaSEQUESTRATI NEL PORTO DI BRINDISI 1.800 PAIA DI SCARPE CONTRAFFATTE

    SEQUESTRATI NEL PORTO DI BRINDISI 1.800 PAIA DI SCARPE CONTRAFFATTE

    Pubblicato

    Brindisi, 1° giugno 2018 – I funzionari dell’Agenzia Dogane Monopoli (ADM) di Brindisi,
    con la collaborazione dei militari del locale Comando della Guardia di Finanza, hanno
    sottoposto a controllo un autoarticolato proveniente dalla Grecia.
    Durante l’ispezione del mezzo, sono state scoperte, nascoste da un carico di merce
    cinese con scarso valore economico, 1.800 paia di scarpe che riportavano marchi e
    simboli di note aziende del mercato.
    I periti tecnici delle società titolari dei marchi, contattati, hanno confermato la
    contraffazione dei prodotti, che sono stati sequestrati
    Il conducente del mezzo, di nazionalità greca, e il rappresentante legale della società
    romana destinataria della merce, di nazionalità cinese, sono stati segnalati a piede
    libero all’Autorità Giudiziaria.
    I reati contestati riguardano la contraffazione, l’alterazione e l’uso di segni distintivi di
    opere dell’ingegno o di prodotti industriali e l’introduzione nello Stato e commercio di
    prodotti con segni falsi.

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...

    Segnalazioni….agricole

    In questo spazio abbandonato di un albero non curato, perché aveva bisogno di manutenzione,...

    Potrebbe interessarti

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...