fbpx
More
    HomeSan Severo/FERMO NO DA PARTE DEI CONSIGLIERI DE LALLO, LALLO E MATARANTE...

    San Severo/FERMO NO DA PARTE DEI CONSIGLIERI DE LALLO, LALLO E MATARANTE ALLA REALIZZAZIONE DEL PROGETTO DELL’IMPIANTO SOLARE TERMODINAMICO

    Pubblicato

    Nell’ultimo Consiglio Comunale la proposta della realizzazione dell’impianto solare termodinamico ha ottenuto un unanime voto negativo.

    Per di più, grazie all’iniziativa dei Consiglieri De Lallo, Lallo e Matarante, anche in rappresentanza dei Movimenti “Io ci sono” e “Puglia Popolare”, le rivendicazioni e le proposte delle associazioni civiche e ambientaliste e dei comitati intervenuti avranno un seguito fattivo: attraverso la proposta del Consigliere Leonardo Lallo, a tal fine delegato, i lavori consiliari saranno riportati in seno alla Conferenza dei Capigruppo per la redazione di un documento comune che tenga conto delle osservazioni e dei pareri formulati in ambito tecnico, ambientale e giuridico dai vari rappresentanti delle citate associazioni del territorio.

    Il documento, finalizzato alla conoscenza della volontà popolare sanseverese e alla preservazione del territorio dalla realizzazione del mega impianto, sarà notificato ai rappresentanti istituzionali della Provincia, della Regione Puglia e del Governo nazionale.

    La città di San Severo non merita un altro potenziale rischio ambientale dopo quello subito con la realizzazione della centrale a turbogas.

    L’azione e il voto unitario del Consiglio comunale, dimostra che su temi così importanti che coinvolgono il RISPETTO, la TUTELA, il FUTURO della nostra TERRA, dei nostri paesaggi e del nostro patrimonio agricolo, non ci si può dividere e non ci possono essere primogeniture: San Severo innanzi tutto!

    I tre Consiglieri DE LALLO, LALLO E MATARANTE, hanno affermato, infine, la loro netta contrarietà a qualsivoglia iniziativa progettuale, che non rispetti le reali vocazioni di sviluppo del territorio secondo i canoni rispondenti alla tutela dell’ambiente, della persona e del lavoro, a prescindere da qualsiasi appartenenza, anche partitica.

    Da qui la necessità che il mondo locale dell’associazionismo e del civismo attivo possa esprimersi con sempre maggiore libertà, coraggio e coerenza sui temi che impegneranno il futuro della nostra Città

    LA COORDINATRICE CITTADINA

    IO CI SONO CARMELA FERSURELLA

    IL COORDINATORE CITTADINO PUGLIA POPOLARE FRANCO D’ANTUONO

    I CONSIGLIERI COMUNALI

    LUCIANA DE LALLO

    LEONARDO LALLO

    CIRO MATARANTE

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...

    Segnalazioni….agricole

    In questo spazio abbandonato di un albero non curato, perché aveva bisogno di manutenzione,...

    Potrebbe interessarti

    San Severo, villa comunale: e queste sarebbero panchine?

    Siamo in grado di mostrarvi in anteprima le nuove panchine della villa comunale di...

    Tricarico: l’assessore Romano chieda scusa anche per gli errori grammaticali.

    Questa è la città in cui un Assessore, anziché chiedere scusa ai cittadini per...

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...