La maggioranza fa lo “scaricabarile” sul compostaggio.

79

20/6/2020 San Severo, il Consiglio comunale dice sì al compostaggio pubblico e no al privato di Saitef…. Azione mista di finzione e irresponsabilità.Ecco i fatti: 1- “Il Consiglio comunale, compreso il sindaco Miglio, ha dato mandato, inoltre, di trasmettere il deliberato alla Provincia di Foggia, autorità competente, quale formale richiesta di riesame del provvedimento autorizzativo rilasciato”Ricordo a voi tutti che l’Autorizzazione è stata avallata proprio da Miglio precedente Presidente della Provincia a seguito della Delibera di Giunta del 2015 del comune di San Severo,( Sindaco Miglio), che ha concesso il via libera alla società Saitef e alla quale negli ultimi tempi sono stati fatti pagare anche gli oneri urbanistici per la costruzione dell’impianto.2- “il consigliere Michele Santarelli: “Che ente è la Provincia? È un ente locale al pari del Comune. La Provincia non può tenersi fuori. Può sicuramente revocare l’autorizzazione integrata che ha rilasciato”.Bravo!!- Ma il consigliere Santarelli ricorda che il sindaco Miglio è stato anche il presidente della Provincia dal 2014 al 2018???- Miglio di tempo per revocare l’autorizzazione dopo averla avallata, ne ha avuto anche fin troppo!!, – perché oggi il consigliere Santarelli chiede di fare ad altri (Presidente Gatta) ciò che non ha voluto fare personalmente e direttamente il presidente Miglio??…
A tutti i sanseveresi l’invito ad approfondire ulteriormente le notizie ed a verificare gli atti ufficiali, per meglio comprendere ed accertare la verità.”
(post di Emilio Gaeta)

Commenti