fbpx
More
    HomeComunicatiLE DIRETTE DELL’ORSA giovedì 9 luglio alle 18.30 sulla pagina...

    LE DIRETTE DELL’ORSA giovedì 9 luglio alle 18.30 sulla pagina Facebook della libreria Orsa Minore

    Pubblicato

    LUCIO TOMA

    presenta

    STRADA DI DAMOCLE

     (Arcipelago Itaca, 2020)

    con Anna Maria Curci

    “Ho letto Strada di Damocle e mi è parso senz’altro un libro interessante. Ho trovato intelligente e graffiante l’humor nero à la Swift, espresso con un linguaggio piano, privo di enfasi, aperto alla contemporaneità, senza il timore di suonare antipoetico. Anzi, con il coraggio di osservare e classificare tutto ciò che riguarda il presente, il pop, l’alto e il basso, il Midcult insomma – direbbe MacDonald -, e di inserirlo in un “tutto” poetico zanzottiano.” (Alberto Fraccacreta)

    “In Strada di Damocle, la sua ultima raccolta di poesie edita da Arcipelago Itaca, il luogo comune viene piegato (o piagato?) fino a diventare il microfono per dire l’indicibile e il grimaldello per risolvere quella sciarada ilare e amara che è la vita. È poesia del quotidiano al suo massimo fulgore, dentro ci sono le chiacchiere del parrucchiere, i riti delle feste patronali e quelli dei centri commerciali, i rovesci di un’esistenza perennemente all’erta eppure coraggiosa fino all’azzardo.” (Alessandro Perna)

    Lucio Toma, docente, poeta e giornalista, è nato nel 1971 a San Severo (FG). Nel 1999 pubblica Zigrinature (All’insegna del Cinghiale ferito) e nel 2006 A Gonfie Vene (Ianua editore, prefazione di Plinio Perilli). Ha collaborato con magazine locali e quotidiani, ha presentato eventi letterari e interventi critici. Ha codiretto, per Radio Gargano, la rubrica Books & Music. È risultato finalista e vincitore di alcuni concorsi poetici. Alcuni suoi versi sono apparsi su varie antologie [(Letteratura del ‘900 in Puglia. 1970-2008, Sotto il cielo più largo del mondo (2016), iPoet (Lietocolle 2017)] e riviste anche on line (“versanteripido”, “Poetarum Silva”, “Poesia ultracontemporanea”, “Tinelli poetici”, “L’ombra delle parole”).

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo: Memoria delle vittime di Mafia, 30 anni dalla strage di Capaci

    Il 21 maggio 2022 presso la scuola Padre Pio si è tenuto il convegno...

    Erba alta, sporco ovunque,servizio scadente, San Severo ,..una giunglaDi chi la colpa?

    Certamente non del cittadino, il quale più che segnalare, poco può fare!Cosa altrettanto certa...

    Tricarico:” anche al concerto CITTADINI DI SERIE A E CITTADINI DI SERIE B”

    Che l'Amministrazione Comunale di San Severo non abbia particolare attenzione nei confronti dei disabili...

    Ad Apricena niente più buche nelle strade.

    "È INIZIATA LA PIÙ GRANDE OPERA DI ASFALTO NELLE NOSTRE STRADE, IN CITTÀ...

    Potrebbe interessarti

    San Severo: Memoria delle vittime di Mafia, 30 anni dalla strage di Capaci

    Il 21 maggio 2022 presso la scuola Padre Pio si è tenuto il convegno...

    Erba alta, sporco ovunque,servizio scadente, San Severo ,..una giunglaDi chi la colpa?

    Certamente non del cittadino, il quale più che segnalare, poco può fare!Cosa altrettanto certa...

    Tricarico:” anche al concerto CITTADINI DI SERIE A E CITTADINI DI SERIE B”

    Che l'Amministrazione Comunale di San Severo non abbia particolare attenzione nei confronti dei disabili...