Paghereste mai per un servizio che non avete?

0
939

No.O meglio, non vorreste. Meglio ancora: non vorreste, ma lo fate, senza saperlo. Il servizio di igiene urbana dovrebbe svolgere compiti che non svolge. Sapete che i bidoni condominiali di organico e residuo secco dovrebbero essere lavati una volta al mese? Sapete che il ritiro dei rifiuti ingombranti è previsto 6 giorni su 7? Che i cestini (i pochissimi presenti) dovrebbero essere svuotati quotidianamente? Che dovreste ricevere delle buste per la raccolta? Questi sono i più palesi e incontestabili esempi di servizio pagato e non goduto, ma ce ne sono molti altri.In passato, se un servizio non veniva svolto, il Comune sanzionava la ditta appaltatrice. Dal primo luglio, però, non è stata eseguita nessuna sanzione. I cittadini pagano servizi che non hanno. Mi chiedo se l’Assessore Romano abiti a San Severo. Perché se abita a San Severo e non si è resa conto che questi servizi non vengono svolti, evidentemente questo assessorato non fa per lei.Se se n’è resa conto e continua a far pagare ai cittadini molto più di quel che devono, questo assessorato non fa per lei. Oppure è il Sindaco che ha sbagliato ad affidarle questa delega.In ogni caso, non vedo perché i cittadini debbano pagare per tanta incompetenza.

Alessandra Spada – Consigliere Comunale San Severo

Commenti