fbpx

Tricarico:”a San Severo la democrazia è sospesa”

Uno dei problemi che ha questa città è che da diversi anni non viene esercitata nessuna funzione #critica da parte di #associazioni e #sindacati.

Laiche o religiose, sportive o culturali, non emerge alcuna voce critica verso i responsabili politici della putrefazione socio economica della nostra città.

Va tutto bene, madama la marchesa!

Qualcuno abbaia in privato, salvo poi dileguarsi rispetto al dibattito pubblico.

Se a questo aggiungiamo la complicità politica di alcuni consiglieri che sono all’opposizione solo sulla carta, si spiega molto bene l’agonia della comunità.

Chi amministra ha inoltre attuato la strategia “bunker”, ovvero non rispondere alle critiche o alle polemiche, nonostante siano stati evidenziati fatti gravissimi.

Potremmo definirla una locale sospensione della democrazia, scientificamente attuata.

Pensate che perfino a livello consiliare si è proceduto a convocare un Consiglio Comunale dopo 4 mesi, prevedendo il suo svolgimento solo di mattina per evitare che i cittadini possano partecipare.

Queste cose che farebbero indignare chiunque, qui sono pacificamente tollerate.
Ecco perché, quando leggo o assisto a show contro la criminalità, contro la mafia, per una San Severo più attenta alla legalità, mi viene da vomitare.

C’è una viltà spaventosa nei confronti della cattiva amministrazione, viltà che diventa complicità.
Se non si ha il coraggio (leggi palle) per dire che questa città, così com’è amministrata, fa schifo, come si può pensare che ci sia una reazione civile nei confronti della criminalità?
(post di Nazario Tricarico)

Altro che potrebbe interessarti

San Severo, chiusa “per furti” la scuola Andrea Pazienza.

È di pochi minuti fa la notizia che la scuola André Pazienza in via Lucera è stata...

“Sopravvivere all’inferno: la mia battaglia contro le molestie sul...

Sono stanca di subire. 😡 Questo è il secondo anno che ricevo molestie sul lavoro da parte...

Incidente con botti di Capodanno a San Severo: Gravi...

Un uomo di 47 anni ha subito l'amputazione di quattro dita a causa delle ferite causate dall'esplosione...