fbpx

Scuola Andrea Pazienza: Uniti nella difficoltà, nonostante il vandalismo.


Dopo una serie di furti, la scuola si prepara a riaprire con la speranza di tornare alla normalità

Furti da parte di vandali hanno costretto la scuola a chiudere per 10 giorni, ma nonostante gli ostacoli, l’insegnamento e l’apprendimento sono continuati grazie alla dedizione delle maestre che si sono messi in contatto con i propri alunni.I primi giorni successivi ai furti, la polizia scientifica e gli investigatori hanno svolto rilievi per trovare indizi e identificare i responsabili di questi atti vandalici scioccanti. Nel frattempo, le maestre sono state fondamentali nel garantire che la formazione dei loro alunni non si fermasse, garantendo che gli studenti non perdessero l’opportunità di crescere e svilupparsi.Nonostante le difficoltà, la scuola Andrea Pazienza sembra pronta a riaprire nuovamente le sue porte agli studenti questa settimana.

La speranza è che una volta riaperte le porte della scuola queste siano per sempre sicure.

Altro che potrebbe interessarti

“Attacchi e danni alla scuola: una gestione confusa mette...

Come da mesi avviene, ormai presa di mira da vandali e malintenzionati, la scuola Andrea Pazienza ha...

“Sopravvivere all’inferno: la mia battaglia contro le molestie sul...

Sono stanca di subire. 😡 Questo è il secondo anno che ricevo molestie sul lavoro da parte...

La Regione Puglia smembra il Circolo Didattico San Benedetto:...

Un fulmine a ciel sereno ha scosso la comunità di San Severo, con la proposta di delibera...