fbpx

Direttiva Bolkestein, c’è la nuova proroga al 31 ottobre 2018

Direttiva Bolkestein, fissata al 31 ottobre 2018 la nuova proroga ai Comuni del termine ultimo dei bandi comunali per la presentazione delle domande”.

Lo ha comunicato l’assessore regionale allo Sviluppo Economico, Michele Mazzarano, dopo l’approvazione della delibera nella riunione di giunta odierna.

“Abbiamo ritenuto di accogliere le richieste pervenute dalle associazioni di categoria – ha dichiarato Mazzarano – che abbiamo incontrato in più occasioni per discutere delle azioni da intraprendere a causa delle problematiche emerse dall’applicazione della Direttiva Bolkestein sulla scadenza dei posteggi dei mercati sulle aree pubbliche.

“Le gravi conseguenze dell’applicazione della Direttiva agli operatori ambulanti – ha proseguito – ci hanno convinto ad intervenire per consentire ai Comuni di disporre di un maggior lasso di tempo per portare a termine le procedure previste dalla legge. Le associazioni hanno confermato l’interesse a procedere in un percorso legislativo che, da un lato favorisca l’uscita dalla Bolkestein della categoria, e dall’altro salvaguardi i principi dell’intesa a tutela della professionalità e dell’anzianità degli operatori che esercitano sulle aree pubbliche.

“Considerata la complessità della situazione e le procedure di confronto avviate a livello interregionale e nazionale – ha concluso l’assessore Mazzarano – accogliendo le richieste delle associazioni di categoria, abbiamo fissato la nuova proroga al 31 ottobre 2018, concedendo il massimo del tempo consentito”.

Altro che potrebbe interessarti

San Severo: bomba nella notte.

Ancora un atto criminale nella nostra citta’. La scorsa notte verso le ore 04:15 in via Morgagni,...

San Severo, chiusa “per furti” la scuola Andrea Pazienza.

È di pochi minuti fa la notizia che la scuola André Pazienza in via Lucera è stata...

“Sopravvivere all’inferno: la mia battaglia contro le molestie sul...

Sono stanca di subire. 😡 Questo è il secondo anno che ricevo molestie sul lavoro da parte...