fbpx
More
    HomeCronacaSAN MARCO IN LAMIS, VANDALI "BOMBARDANO" LA VILLA COMUNALE

    SAN MARCO IN LAMIS, VANDALI “BOMBARDANO” LA VILLA COMUNALE

    Pubblicato

    Un pesante cestino portarifiuti in cemento (con pareti spesse più di 10 centimetri e relativi frammenti sparsi nel raggio di diversi metri) e una panchina sfondata, rappresentano il triste bilancio di quanto accaduto ieri sera.

    Per circa un’ora, dalle 19 alle 20, un gruppo di balordi ha fatto esplodere almeno quattro bombe carta che hanno provocato anche la caduta di suppellettili nelle abitazioni vicine. Dalle testimonianze raccolte sul posto, nessuno è intervenuto malgrado le segnalazioni e il forte boato avvertito distintamente, a più riprese, in tutto l’abitato.

    Tutto questo a dispetto della massiccia presenza delle forze dell’ordine dopo i tragici fatti di cronaca del 9 agosto scorso.

    Nuovi segnali, visto l’utilizzo di ordigni in grado di produrre danni ben più gravi, di una città sempre più soffocata da ogni forma di degrado sociale e del tutto fuori controllo.

    Sanmarcoinlamis eu

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...

    Segnalazioni….agricole

    In questo spazio abbandonato di un albero non curato, perché aveva bisogno di manutenzione,...

    Il Partito Liberale Italiano intitolerà la sede di San Severo all’Avv. Giovanni Casale.

    Il Presidente nazionale del partito liberale, On. Stefano de Luca, insieme ai vertici locali...

    Villa Comunale ancora chiusa. Vergogna infinita. Intanto vengono pagate le parcelle ai progettisti.

    Giugno è finito ma la villa comunale di San Severo è ancora chiusa. Quasi...

    Potrebbe interessarti

    Adesso l’assessore Romano se la prende anche con Don Dino.

    Incredibile, ma vero.Don Dino Daloia nei giorni scorsi sulla sua pagina fb ha denunciato...

    Segnalazioni….agricole

    In questo spazio abbandonato di un albero non curato, perché aveva bisogno di manutenzione,...

    Il Partito Liberale Italiano intitolerà la sede di San Severo all’Avv. Giovanni Casale.

    Il Presidente nazionale del partito liberale, On. Stefano de Luca, insieme ai vertici locali...