Forza Nuova: “UE, BCE e Traditori fuori dai Coglioni!”

0
2564
Nella notte scorsa i nuclei di Forza Nuova presenti nelle città di Foggia, Cerignola, Manfredonia, San Ferdinando di Puglia, Trani e Barletta, in contemporanea si sono coordinati in una azione dalle parole forti, crude ma tremendamente reali, avverso quel mostro economico chiamato Unione Europea, contro la Troika e la corte di iene europeiste e turbo-capitaliste che burocraticamente e freddamente tessono i fili della morte dell’Italia e dell’Europa.
Non certo il primo attacco di Forza Nuova che da vent’anni si batte contro questo sistema sovranazionale straniero e nemico per i popoli d’Europa, ma ‘sta volta l’attenzione la vorremmo riversare sui movimenti politici nostrani che, in cerca di voti e con l’intento vano di fermare l’avanzata rivoluzionaria di Forza Nuova, hanno millantato la distruzione dell’UE, l’uscita dall’UE con annesso fantomatico referendum per l’Italexit, alla fin fine mai seriamente prospettato: ci riferiamo ai burattini e cantastorie della Lega Nord con Salvini e del Movimento 5 Stelle con la coppia grottesca Di Maio-Grillo.
Difatti quest’ultimi da condottieri scesi in campo per liberarci dalle catene dell’Unione Europea, della BCE e dell’Euro, hanno subito gettato la maschera appena preso posto su qualche poltrona di velluto, vendendosi subito alle istituzioni e ai poteri forti dell’UE, tanto da cambiare idea in merito, passando dall’uscita dell’Italia dall’UE all’ osannazione disgustosa delle istituzioni e degli anti-valori europeisti.
Ancora una volta Forza Nuova rimane sola nella sua crociata per la Libertà d’Italia e dell’Europa dalla morsa straniera che la stringe, dall’UE alla NATO, e mentre tutti gli altri tradiscono, come hanno fatto già da tempo Salvini e Grillo, noi ancora marciamo, noi ancora crediamo, noi ancora lottiamo!
UE BCE e Traditori fuori dai Coglioni! Italia Agli Italiani!
Ufficio Stampa Forza Nuova Puglia e Basilicata