San Giovanni Rotondo: sequestri di merci e di una discarica abusiva

0
116

Numerosi controlli sul territorio hanno portato al sequestro di merci e discarica abusiva.

Continua l’azione di contrasto della Polizia locale contro lo smaltimento illecito di rifiuti pericolosi.

Gli uomini del comandante Antonio Acquaviva sono intervenuti per sequestrare un’area di 100 metri quadrati in contrada Coppa Salerno, dove erano stati abbandonati rifiuti speciali rinveniente da demolizione edilizia. Nello specifico nell’area sottoposta a sequestro sono stati rinvenuti rifiuti speciali, come mattoni, piastrelle, e ben 26 cumuli di residui di cemento. L’area sequestrata è stata posta a disposizione dell’autorità giudiziaria.

L’operazione della Polizia locale s’inquadra nell’ambito di un più generale controllo del territorio, finalizzato alla prevenzione e repressione degli illeciti nel settore ambientale.

Ma l’attività di prevenzione, in ottemperanza di un provvedimento dell’autorità giudiziaria e della Camera di Commercio di Foggia, ha riguardato anche il sequestro e distruzione di ingenti quantità di scarpe e giocattoli contraffatti, oltre a materiale elettrico non certificato e occhiali da sole privi di marchio.

noinotizie

Commenti