SAN SEVERO / I carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM hanno tratto in arresto in flagranza di reato Giuseppe Scarcella, classe ’98

0
797
Nel corso dei quotidiani controlli alle persone sottoposte a misure restrittive domiciliari a San Severo, i Carabinieri della Sezione Radiomobile del NORM hanno tratto in arresto in flagranza di reato Giuseppe Scarcella, classe ’98, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti.
I militari, presentatisi a casa del detenuto domiciliare per un normale controllo, si sono accorti che questi, con un gesto fulmineo, aveva lanciato qualcosa dal balcone. Recuperato immediatamente l’involucro, i Carabinieri vi hanno trovato 14 grammi di hashish e un bilancino di precisione.
A quel punto i militari hanno perquisito l’appartamento, trovando circa tremila euro in contanti, ritenuti il provento dell’attività di spaccio. Tutto il materiale è stato sottoposto a sequestro e l’arrestato è stato condotto, come da disposizioni della Procura della Repubblica di Foggia, alla casa circondariale del capoluogo.
Commenti