fbpx

Caro-carburanti:l’Eni ha tagliato di 5 centesimi i prezzi raccomandati di benzina e diesel.

DEBOLI SEGNALI – In attesa dell’intervento del Governo che dovrebbe frenare il caro-carburanti(previsto in settimana), arrivano nel frattempo i primi lievi segnali di ribasso dalla rete, con l’Eni che diminuisce di 5 centesimi i prezzi raccomandati di benzina e diesel. Il taglio deriva dalle quotazioni in discesa del petrolio, sulla soglia dei 100 dollari al barile a New York. Tuttavia, per vedere diminuire il prezzo alla pompa dovremo attendere del tempo, infatti secondo le rilevazioni di Quotidiano energia(specializzato nell’informazione del settore energetico), i prezzi praticati sul territorio continueranno a salire leggermente, sull’onda dei rialzi della scorsa settimana.

LA SITUAZIONE DEL SELF A OGGI – Secondo l’elaborazione di Quotidiano energia, sui dati comunicati dai gestori all’Osservaprezzi carburanti del Mise (Ministero dello sviluppo economico), il prezzo medio nazionale della benzina in modalità self è di 2,219 euro/litro con i marchi che fluttuano tra i 2,184 e i 2,269 euro/litro. Mentre il prezzo medio del diesel è pari a 2,225 euro/litro con il prezzo alla pompa posizionato tra i 2,201 e 2,261 euro/litro. 

Fonte: Alvolante.it

Qui l’articolo completo. Link – https://www.alvolante.it/news/caro-carburanti-primi-segni-frenata-377340

Altro che potrebbe interessarti

Ford e Hyundai a Foggia grazie al Gruppo Picca

Spazi più ampi e accoglienti. Un nuovo reparto service dotato di tutte le moderne tecnologie di diagnosi...

San Severo : quanti pericoli con questi monopattini!

Anche la nostra citta’ nelle ultime settimane e’ stata invasa dai monopattini elettrici. Mezzo di trasporto ecosostenibile,...