fbpx
More
    HomeComunicatiCS Un furgone per l’inclusione lavorativa grazie alla Fondazione dei Monti Uniti

    CS Un furgone per l’inclusione lavorativa grazie alla Fondazione dei Monti Uniti

    Pubblicato

    Un furgone per l’inclusione lavorativa grazie alla Fondazione dei Monti Uniti Ortovolante, che promuove attività di agricoltura sociale, è tra le vincitrici del bando Autofurgoni
    Un furgone per favorire l’inclusione socio-lavorativa di persone che provengono da situazioni di disagio, impegnate in lavori agricoli dislocati su diversi terreni della provincia di Foggia. Grazie al sostegno della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia la cooperativa sociale Ortovolante può dunque potenziare e migliorare l’attività di agricoltura sociale finalizzata a favorire i processi di inclusione occupazionale di persone con fragilità diverse, a partire dal disagio psichico, coinvolte nelle varie azioni progettuali legate alla cura della terra. Ortovolante, infatti, è risultata lo scorso anno tra le vincitrici della ventesima edizione del bando promosso dall’istituzione di via Arpi presieduta da Aldo Ligustro destinato all’acquisto di ambulanze, autofurgoni o attrezzature per il loro corredo.
    «Grazie al furgone, rivestito internamente da pareti termoisolanti, i nostri operatori potranno trasportare in sicurezza tutti i prodotti realizzati dalla cooperativa. Come gli ortaggi curati e raccolti negli “Orti Basaglia”, dove sui terreni di proprietà del Comune di Orsara di Puglia e dell’ARIF Puglia gli utenti sono coinvolti in tutto il processo di filiera che va dalla cura dell’orto alla raccolta, includendo anche la vendita – spiega Carmine Spagnuolo, presidente di Ortovolante – . Ma il nuovo mezzo sarà utilissimo anche per trasportare l’olio extravergine d’oliva “Volìo”, che fa bene alla salute mentale, realizzato attraverso il progetto “Hopeificio” sostenuto da Fondazione CON IL SUD, o il miele millefiori, prodotto attraverso il lavoro svolto dalle famiglie di api allevate nelle arnie».
    Il nuovo furgone, dunque, garantirà un maggiore livello di autonomia nella fase gestionale del progetto ed un maggior coinvolgimento delle persone con disagio psichico in tutta la filiera legata al ciclo produttivo. «Si tratta di un altro importante tassello per favorire concretamente l’inclusione lavorativa delle persone più fragili, offrendo loro gli strumenti più adeguati per migliorare le proprie competenze professionali e la qualità del lavoro che svolgono».

    Gentili colleghe/i
    il comunicato, le foto ed un video sul furgone che la cooperativa sociale Ortovolante ha acquistato grazie al sostegno della Fondazione dei Monti Uniti di Foggia per potenziare l’attività di agricoltura sociale ed inserimento lavorativo di persone in condizioni di fragilità.
    Link per video: https://bit.ly/3v05RtT
    Per eventuali info: Carmine Spagnuolo – 346.1786990.

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    Maltempo in Puglia, allerta arancione per forti piogge

    Precipitazioni: da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su settori...

    San Severo, deturpato il busto di Iantoschi.

    Nelle ultime ore ignoti hanno imbrattato con liquido nero il monumento dedicato all'ex sindaco...

    San Severo: Associazione Tecnici Artigiani, le piccole e medie imprese sono allo stremo

    In tutta la nazione si stanno diffondendo le proteste contro la ormai drammatica situazione...

    San Severo, investito disabile.

    Pochi minuti fa Vincenzo Popolo, disabile, è stato investito a San Severo mentre era...

    Potrebbe interessarti

    Maltempo in Puglia, allerta arancione per forti piogge

    Precipitazioni: da sparse a diffuse, anche a carattere di rovescio o temporale, su settori...

    San Severo, deturpato il busto di Iantoschi.

    Nelle ultime ore ignoti hanno imbrattato con liquido nero il monumento dedicato all'ex sindaco...

    San Severo: Associazione Tecnici Artigiani, le piccole e medie imprese sono allo stremo

    In tutta la nazione si stanno diffondendo le proteste contro la ormai drammatica situazione...