fbpx
More
    HomeComunicatiDONNE. VITA. LIBERTA’: I consiglieri di Opposizione propongono una mozione per esprimere...

    DONNE. VITA. LIBERTA’: I consiglieri di Opposizione propongono una mozione per esprimere solidarietà alle donne iraniane

    Pubblicato

    Studio Legale Casale

    I consiglieri di Opposizione hanno presentato una mozione da discutere nel prossimo Consiglio Comunale di San Severo per chiedere all’intera massima assise cittadina di deliberare a favore di una presa di posizione netta e chiara contro ogni forma di privazione della libertà individuale e per condannare fermamente tutte le discriminazioni e le violenze di genere, partendo dalla riflessione sui recenti fatti di cronaca che vedono protagoniste le donne iraniane.

    Nel mese di settembre 2022, infatti, una giovane donna iraniana, Mahsa Amini, era stata arrestata dalla Polizia della Morale iraniana perché “non indossava nel modo corretto il velo islamico”. Dopo pochi giorni la giovane morì a causa delle percosse subite che le causarono lo stato di coma.

    La “rieducazione” a cui la donna era stata sottoposta era consistita in una forma di violenta repressione.

    Ai primi di settembre, secondo dati dello stesso Governo iraniano, erano oltre 300 le donne arrestate dalla Polizia Morale per violazioni della legge sull’abbigliamento.

    Da San Severo intendiamo inviare un grande messaggio di solidarietà alle donne iraniane e a tutte le donne che nel mondo vivono una condizione di coercizione e di riduzione dei diritti.

    Desideriamo manifestare il nostro sostegno alle donne iraniane che con grande coraggio e tenacia stanno scendendo in piazza a rischio della loro stessa incolumità, unendoci al coro di solidarietà che si sta alzando da tutto il mondo.

    Fiduciosi in una unanime risposta da parte di tutti i consiglieri appartenenti ai vari gruppi politici, abbiamo condiviso una mozione proposta dalla consigliera comunale Cristiana Casaioli del Comune di Perugia perché anche il Comune di San Severo impegni il Parlamento italiano e quello europeo affinché si attivino in tutte le sedi opportune per chiedere la cessazione immediata di questa sanguinosa e immotivata repressione e la garanzia di libertà e pari opportunità senza discriminazioni di sesso, religione, condizione sociale.

    I consiglieri comunali:

    Lidya Colangelo

    Rosa Carolina Caposiena

    Rosario Daniele Di Scioscio

    Fabiola Florio

    Giuseppe Manzaro

    Pierluigi Marino

    Alessandra Spada

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    INCIDENTE MORTALE SULLA SS16.TRE SANSEVERESI LE VITTIME.

    Oggi pomeriggio alle ore 16 circa tre sanseveresi hanno perso la vita in un...

    Orrore a San Severo: vermi nella pasta servita ai bambini nella mensa scolastica.

    A denunciarlo oggi è  stata la dirigente scolastica dott.ssa Angela Corvelli del Circolo Didattico “San...

    Il Natale: un’occasione vantaggiosa per la città di San Severo

    Queste proferite sono semplici idee, nulla più, ideate dal sottoscritto a titolo puramente illustrativo....

    PLI PUGLIA: PASQUALE BISCOTTI ELETTO SEGRETARIO REGIONALE, GIANCARLO RAGONE PRESIDENTE.

    Si è svolto sabato 12/11/2022 a Bari il Congresso regionale del Partito Liberale Italiano...

    Potrebbe interessarti

    INCIDENTE MORTALE SULLA SS16.TRE SANSEVERESI LE VITTIME.

    Oggi pomeriggio alle ore 16 circa tre sanseveresi hanno perso la vita in un...

    Orrore a San Severo: vermi nella pasta servita ai bambini nella mensa scolastica.

    A denunciarlo oggi è  stata la dirigente scolastica dott.ssa Angela Corvelli del Circolo Didattico “San...

    Il Natale: un’occasione vantaggiosa per la città di San Severo

    Queste proferite sono semplici idee, nulla più, ideate dal sottoscritto a titolo puramente illustrativo....