fbpx

San Severo: dalla gloria del passato alla desolazione del presente.

La città di San Severo, che un tempo era il fulcro della provincia, oggi si trova in uno stato di desolazione. Sembra quasi un ombra di sé stessa, con strade vuote e negozi che chiudono uno dopo l’altro. Ma cosa ha portato a questo declino? Se c’è qualcosa che emerge chiaramente, è il fatto che i giovani sono costretti a scappare in cerca di opportunità altrove.

Un tempo, San Severo era una città animata e vivace. I negozi erano numerosi e attraevano visitatori da tutto il circondario, i turisti affollavano le strade e gli eventi culturali animavano la vita della comunità. Ma oggi, la realtà è molto diversa. I giovani stanno lasciando la città in cerca di occasioni di lavoro, di istruzione superiore o semplicemente di una vita più dinamica. Questa fuga di cervelli è una perdita significativa per la città, poiché i giovani rappresentano il futuro e il motore dello sviluppo.

La mancanza di opportunità lavorative in San Severo è una delle principali ragioni per cui i giovani sono costretti ad abbandonare la propria città. La scarsità di imprese e di investimenti ha portato a un calo delle possibilità di lavoro, lasciando poche prospettive per la crescita e lo sviluppo professionale dei giovani. Questo ha un impatto negativo sulla vitalità economica della città, perché quando i giovani partono, si porta via con sé il potenziale e l’energia che potrebbero contribuire a rinforzare la comunità.

Inoltre, la mancanza di una programmazione e di un’offerta turistica adeguata ha provocato una diminuzione del flusso di visitatori nella città. San Severo, che un tempo attirava turisti, oggi ne ha sempre meno. La mancanza di eventi culturali e di iniziative capaci di attirare pubblico ha contribuito a rendere la città poco appetibile per i visitatori. Questa mancanza di interesse turistico ha un impatto diretto sulla crescita economica e sull’occupazione, in quanto le attività commerciali che dipendono dal turismo subiscono un inevitabile calo.

È evidente che c’è bisogno di un cambiamento significativo per invertire questa tendenza. È necessario che le autorità locali e i cittadini si uniscano per riportare la vita e lo spirito comunitario a San Severo. La creazione di un’offerta turistica attraente, che includa eventi culturali, iniziative sportive e valorizzi il patrimonio storico e culturale della città, potrebbe contribuire a riportare l’interesse dei visitatori e dei giovani.

Inoltre, è importante investire nella formazione e nel sostegno all’imprenditorialità locale, al fine di creare nuove opportunità di lavoro per i giovani. Promuovere un dialogo aperto tra istituzioni e imprenditori, incoraggiando la collaborazione nel creare un ambiente imprenditoriale favorevole, può aiutare a generare nuovi posti di lavoro e promuovere lo sviluppo economico della città.

San Severo, una città che un tempo era prospera e vitale, deve ora affrontare la sua situazione attuale e trovare soluzioni per invertire questa tendenza negativa. Solo attraverso sforzi congiunti, investimenti mirati e una visione condivisa per il futuro, si potrà ridare vita e speranza a questa bellissima comunità. È tempo di agire e di fare di San Severo nuovamente un luogo in cui i giovani trovino opportunità e una casa che possano chiamare propria.

Altro che potrebbe interessarti

“Antony Ricci da San Severo si classifica terzo a...

A Sanremo juke box 2024, la più prestigiosa competizione musicale dedicata ai giovani talenti, uno dei protagonisti...

Responsabilita’ politiche del vandalismo a San Severo.

La nostra citta’ negli ultimi anni e’ afflitta dalla piaga  del vandalismo molto piu’ dei paesi  limitrofi....

Lotteria italia: vinti 20000 euro a Manfredonia e Monte...

La Lotteria Italia ha reso felici due fortunati vincitori, entrambi residenti nella provincia di Foggia. Le città...