fbpx
More
    HomeManicomio Aeroporto Gino Lisa: ora spuntano due ricorsi al Tar dei proprietari...

    Manicomio Aeroporto Gino Lisa: ora spuntano due ricorsi al Tar dei proprietari dei suoli. Slitta il sopralluogo dei tecnici regionali e di Aeroporti di Puglia

    Pubblicato

    Studio Legale Casale

    Ancora qualche giorno di attesa: è slittato a martedì prossimo il sopralluogo al Gino Lisa dei tecnici della Protezione Civile e di Aeroporti di Puglia, per verificare le condizioni dello sca­lo di Foggia. L’aeroporto del capoluogo dauno – come deliberato dalla giunta regionale lo scor­so 3 ottobre – diventerà la sede della protezi­one civile pugliese, lasciando Bari. Tutto ciò – ha ribadito il governatore Emiliano – non è in contrasto con la volontà di far ripartire i voli di linea. Questa decisione permetterà di utiliz­zare tutti i 14 milioni di euro di fondi pubblici stanziati, sei anni fa, per il potenziamento del Gino Lisa, a cominciare dall’allungamento della pista, per portarla a duemila metri. I tecn­ici della Protezione Civile, però, hanno chies­to altri giorni prima di effettuare il sopralluo­go, pare per approfondire ulteriore documen­tazione. Sembra che alcuni proprietari dei suoli stiano facendo muro con due ricorsi al Tar, Restano ancora da capire i tempi per lo spostamento a Foggia della protezione civile e quali siano i lavori da realizzare per adattare
    Gino Lisa alle nuove esigenze. Intanto, i di­rigenti regionali delle sezioni Trasporti e Pro­tezione Civile, assieme ad Aeroporti di Puglia, costituiranno un gruppo di lavoro finalizzato a salvaguardare le attività progettuali e proce­durali già espletate e ad individuare le esigenze tecnico-logistiche della protezione civile.

    Commenti
    - Advertisement -

    Ultimi Post

    San Severo: ventitrenne stroncato da un malore durante una partita.

    Purtroppo ieri sera un nostro giovane concittadino, Filippo Cardillo, è morto a seguito di...

    INCIDENTE MORTALE SULLA SS16.TRE SANSEVERESI LE VITTIME.

    Oggi pomeriggio alle ore 16 circa tre sanseveresi hanno perso la vita in un...

    Orrore a San Severo: vermi nella pasta servita ai bambini nella mensa scolastica.

    A denunciarlo oggi è  stata la dirigente scolastica dott.ssa Angela Corvelli del Circolo Didattico “San...

    Il Natale: un’occasione vantaggiosa per la città di San Severo

    Queste proferite sono semplici idee, nulla più, ideate dal sottoscritto a titolo puramente illustrativo....

    Potrebbe interessarti

    San Severo: ventitrenne stroncato da un malore durante una partita.

    Purtroppo ieri sera un nostro giovane concittadino, Filippo Cardillo, è morto a seguito di...

    INCIDENTE MORTALE SULLA SS16.TRE SANSEVERESI LE VITTIME.

    Oggi pomeriggio alle ore 16 circa tre sanseveresi hanno perso la vita in un...

    Orrore a San Severo: vermi nella pasta servita ai bambini nella mensa scolastica.

    A denunciarlo oggi è  stata la dirigente scolastica dott.ssa Angela Corvelli del Circolo Didattico “San...