fbpx

La Regione Puglia smembra il Circolo Didattico San Benedetto: Un duro colpo per la città di San Severo.

Un fulmine a ciel sereno ha scosso la comunità di San Severo, con la proposta di delibera del 29 dicembre 2023 da parte della Regione Puglia. Questa proposta ha sconvolto tutti, in quanto ha decretato il sorprendente smembramento del Circolo Didattico San Benedetto, senza alcuna considerazione per le fasi istruttorie del Comune di San Severo e disattendendo i pareri degli interlocutori istituzionali.

Il Circolo Didattico San Benedetto è da sempre un punto di riferimento significativo per l’intera città. Con una stabilità consolidata nel tempo e un’identità organizzativa e pedagogica forte, ha contribuito in modo determinante alla crescita e all’educazione dei giovani studenti. La sua chiusura rappresenterebbe una grave perdita per l’intera comunità di San Severo.

Il Collegio del Circolo Didattico San Benedetto, nella sua forma unitaria, lancia un appello pressante alla politica e alla comunità cittadina affinché si oppongano a questa decisione insensata. Si tratta di uno scempio che arrecherebbe un danno non solo al Circolo San Benedetto, ma a tutta la città di San Severo.

È fondamentale che la politica e la comunità cittadina si uniscano per difendere l’importanza della continuità didattica e pedagogica che il Circolo Didattico San Benedetto ha garantito nel corso degli anni. La sua chiusura rappresenterebbe un grave impoverimento per l’offerta formativa della città e metterebbe a rischio il futuro dei giovani studenti.

Proteggere il Circolo Didattico San Benedetto significa tutelare il patrimonio educativo e culturale di San Severo. È necessario fare sentire la voce di tutti coloro che credono nell’importanza di un’istruzione di qualità e nel valore delle istituzioni scolastiche radicate nel territorio.

La lotta per la difesa del Circolo Didattico San Benedetto non riguarda solo la scuola stessa, ma riflette l’importanza di preservare le istituzioni che rappresentano i pilastri della nostra società. È un appello a tutti i cittadini di San Severo affinché si mobilitino e si oppongano a questa decisione che mette a repentaglio il futuro delle nuove generazioni.

La comunità di San Severo non può permettere che il Circolo Didattico San Benedetto venga smembrato senza una valida motivazione. È ora di alzare la voce e fare sentire la nostra determinazione a difendere ciò che è giusto per il futuro dei nostri giovani.

Link – https://docs.google.com/forms/d/e/1FAIpQLSc04nTfnMkKknFc0e-d-ZyIDrFT-Ydvi7a74FFlgo1LHfbFjA/viewform

#UniamoLeForze #DifendiamoIlNostroCircolo #SanSeveroUnita

Altro che potrebbe interessarti

Scuola Andrea Pazienza: Uniti nella difficoltà, nonostante il vandalismo.

Dopo una serie di furti, la scuola si prepara a riaprire con la speranza di tornare...

“Attacchi e danni alla scuola: una gestione confusa mette...

Come da mesi avviene, ormai presa di mira da vandali e malintenzionati, la scuola Andrea Pazienza ha...

“Sopravvivere all’inferno: la mia battaglia contro le molestie sul...

Sono stanca di subire. 😡 Questo è il secondo anno che ricevo molestie sul lavoro da parte...